Pagine

NEGOZIO/SHOP ONLINE : Clicca Su:

08/07/12

Racconto di una mamma e novitá in negozio.



Buongiorno e buona domenica!
come state? Grazie per tutti i vostri carissimi commenti sul mio blog, sono stata male per qualche giorno di seguito, un'emicrania fortissima che non finiva piú, ma per fortuna ora sto meglio!
Forse alcune di voi sanno che ho due "bambine" la piú grande ha 18 anni, ed ha deciso che l'anno prossimo ad aprile vuole sposarsi! Si é giovanissima, ma é quello che lei desidera, conosce il suo fidanzato (23 anni)  da qualche anno e si amano pazzamente e dicono: perché non fare vedere a tutti il nostro amore con un matrimonio? Loro vogliono vivere assieme facendolo nel modo come si usava molti anni fa sposandosi giovani. É inutile non vogliono prima vivere altri anni spensierati e poi incominciare il matrimonio, vogliono farlo assieme e creare il loro posticino, la loro casa! Sono giovani ed hanno un pó di risparmi, vogliono un matrimonio semplice, vogliono dare la sera una grande festa con musica dove tutti potranno ballare!
Mia figlia Milena é sempre stata cosí, ha sempre voluto fare tutto a modo suo, e specialmente da qualche anno, io la sua mamma, non conto piú. Tutti i miei consigli vengono messi direttamente da parte, ancora ora non ne posso combinare una buona nei suoi occhi! Io ne soffro terribilmente.
Ieri siamo andati a vedere alcuni negozi per vestiti da sposa, ero stata io a chiederle se voleva andarci con me, e lei aveva invitato la sua suocera, con cui si trova molto bene, anzi la chiama mamma e la tratta molto meglio di come tratta me.


Era la suocera che le dava consigli per il vestito, se io le dicevo qualcosa non veniva ascoltato.
In macchina mentre io ero al volante ha chiesto alla suocera: "che effetto ti ha fatto vedere la tua futura figlia in un vestito da sposa?" Meno male dopo 10 minuti lo ha chiesto anche a me, forse le é sembrato anche a lei un pó strano non chiederlo a sua mamma!
Doveva essere un bel giorno, anche perché l'ho portata nello stesso negozio dove comprai io stessa il mio vestito da sposa e sarebbe stato bellissimo tornarci con la mia "bambina" per provare un eventuale suo vestito! Ma purtroppo non é stato cosí. Com'é difficile essere mamme!
Vi lascio con alcune foto che troverete domani nel mio negozio che riaprirá dopo 2 settimane di chiusura.









28 commenti:

Rosetta ha detto...

Oh Barbara!immagino come ti senta!E' che tua figlia è giovanissima è ancora nella fase adolescenziale,dove si fa tutto l'incontrario della propria mamma!Tu dici bello!Lei dice brutto!Ci sono passata anch'io!Mia figlia ha 32 anni e da due anni convive con il suo ragazzo,è molto cambiata e per ogni cosa adesso cerca la sua mamma!mi viene da ridere quando vado a casa sua,tutto quello che mi criticava adesso lo fà anche lei!Porta pazienza,deve crescere e poi sentirà la tua mancanza e ti apprezzerà!E tu ti sentirai tanto contenta!Un bacione(perciò mi sa che avevi l'emicrania:i pensieri!)Rosetta

country life ha detto...

ciao Barbara, ci siamo passate un pò tutte, prima come figlie, poi come mamme... :-) ci sono periodi in cui le mamme non vengono apprezzate molto e i contrasti con le figlie sono praticamente inevitabili. passerà presto, vedrai... la miglior cosa è non mettersi in competizione, tanto meno con la suocera di tua figlia... :-D in ogni caso di mamma ce ne è una sola e occuperà sempre il posto più importante nel cuore di ognuno ♥ baci

strega dei gatti ha detto...

Che delusione.....che dolore per una mamma come ti capisco e chissà perché lei fa così.....forse qualche cosa tra di voi di irrisolto. Parlale chiaramente facendole capire che per te è un gran dolore che preferisca sua suocera al posto di sua mamma. Ti abbraccio

Simona ha detto...

Io non posso permettermi di dare consigli o esprimere opinioni in quanto non sono mamma, ma da figlia posso capire il tuo stato d'animo.....e darti un grandissimo abbraccio di conforto.
Con affetto Simona

Isola Country ha detto...

Ciao barbara,ti seguo da molto tempo ma silenziosamente...
oggi hai toccato le corde del mio cuore con questo post...hai ragione nel dire che è difficile fare la mamma e come dice Rosetta penso che anche se diciottenne stia ancora attraversando la fase adolescenziale, mia figlia ha quindici anni ed è appena all'inizio di questo periodo di cambiamenti...ogni giorno c'è una polemica o una divergenza di opinioni, chiamiamole così, fatico a riconoscere che anche io sia stata così alla sua età...relazionarmi con mia madre era diverso.... sembra che tutto quello che consigli tu, non vada bene mentre se lo dicono le amiche allora.....credo fermamente che ci voglia solo un infinito amore condito di pazienza e tempo; sarà nel momento della maturità raggiunta, quando da donne cercheranno coloro che le hanno cresciute e allevate con un solo scopo: vederle felici!
Non si può fare altro che continuare a seguirle e sostenerle anche quando crediamo che possano commettere errori ma sono proprio questi che fanno crescere e noi ci saremo sempre!!
Un abbraccio
Carmen

Lieta ha detto...

Ciao Barbara,il mestiere di mamma contempla una pazienza infinitA!!!
dalle tempo e vedrai che cambierà!
buona domenica lieta

marina spada ha detto...

Ciao Barbara,
le tue parole toccano in modo particolare il mio cuore.
Non sai quanto capisco quello che stai passando.
Ho due figlie e con la più grande il rapporto è tanto difficile.
Forse conta poco, ma ti sono vicina e ti abbraccio forte, forte,
Marina

giò ha detto...

.......non si tratta così una madre.....posso capire il tuo dispiacere..
un abbraccio
baci Giò

Deanna ha detto...

Oh, Barbara, credo di capire la tua delusione, ma credo che ci siamo passate un po' tutte, prima o poi...e LA mamma ci rimane dentro più di quanto siamo disposte ad ammettere, quindi pazienta, prima o poi arriverà anche il tuo momento! Mi sembra anche bello che ci sia un'altra donna adulta nella sua vita di giovane -e coraggiosa- piccola donna, sarebbe più preoccupante e triste se si fosse fatta accompagnare da una coetanea, no? Beata lei (e beata te, anche se può essere dura) ad avere più di una madre, è una grande ricchezza per tutte (l'importante è che l'altra non sia una persona terribile ;-)!). Anche io litigavo spesso con mia ho avuto altre donne di riferimento nella vita (e mi sono sposata giovane, con qualche anno in più rispetto a tua figlia), senza le quali non sarei mai cresciuta...ma amo mia madre:-)!
scusa la lungaggine, un abbraccio!

Deanna ha detto...

Oh, Barbara, credo di capire la tua delusione, ma credo che ci siamo passate un po' tutte, prima o poi...e LA mamma ci rimane dentro più di quanto siamo disposte ad ammettere, quindi pazienta, prima o poi arriverà anche il tuo momento! Mi sembra anche bello che ci sia un'altra donna adulta nella sua vita di giovane -e coraggiosa- piccola donna, sarebbe più preoccupante e triste se si fosse fatta accompagnare da una coetanea, no? Beata lei (e beata te, anche se può essere dura) ad avere più di una madre, è una grande ricchezza per tutte (l'importante è che l'altra non sia una persona terribile ;-)!). Anche io litigavo spesso con mia madre e ho avuto altre donne di riferimento nella vita (e mi sono sposata giovane, con qualche anno in più rispetto a tua figlia), senza le quali non sarei mai cresciuta...ma amo mia madre:-)!
scusa la lungaggine, un abbraccio!

lory ha detto...

immagino come tu ti possa essere sentita, messa da parte per far posto ad una perfetta estranea...ma vedrai che le passerà...l'amore di una mamma è unico e lo capirà prestissimo ..ti abbraccio fortissimo Lory

lory ha detto...

immagino come tu ti possa essere sentita, messa da parte per far posto ad una perfetta estranea...ma vedrai che le passerà...l'amore di una mamma è unico e lo capirà prestissimo ..ti abbraccio fortissimo Lory

Maria at inredningsvis.se ha detto...

GREAT POST:)
Your blog is so wonderful and Im following..I hope you follow me also:)

If you want some Swedish décor inspiration, you can check out my blog:)
Have a great week.

LOVE Maria at inredningsvis.se
(Sweden)

ClaudiaC. ha detto...

Ciao Barbara, penso di capire come ti senti, mia figlia ha ora 20 anni ed è sposata da un anno, ha voluto a tutti i costi così nonostante i miei consigli, la fortuna è che sua suocera vive in un altro paese europeo... immagino la tua sofferenza nel sntirsi accantonati per la suocera, io non vi conosco ma il mio punto di vista è che forse tua figlia si è comportata così lo ha fatto per avere un buon rapporto con lei e ci tiene, mi sembra una scelta intelligente non tutte le future nuore lo fanno e con te..bè ...tu sei LA SUA MAMMA nessuna mai prenderà il tuo posto e tua figlia lo sa.
un abbraccio coccoloso.

ps da 13 mesi sono passata al grado di nonna!!! Della splendida Aurora.
Claudia

sabrymagic ha detto...

Tesoro,sono d'accordo la mia carissima amica Rosetta,l'emicrania era dovuta ai pensieri!!
Certo mi hanno detto che figli piccoli problemi piccoli,figli grandi problemi grandi!!
Il mio ha 5anni e mezzo e ancora non vivo queste problematiche ma me le aspetto!!
Mi dispiace solo che da mamma uno ci soffra tanto,anche perchè noi facciamo tanto per i nostri figli,anche se sono sicura che poi se ne ravvedono e questo brutto momento rimarrà solo un brutto ricordo!!
Chi ho sentito ho sentito,è solo una fase che ha una fine,meno male!!;DDDD
Ti abbraccio e vi auguro a tutti a te e alla tua famiglia tutto il bene di questo mondo!!
Sabry!!

.♥.Gaby.♥.Homestyle.♥.. ha detto...

Beautiful..♥
Hugs Gaby..♥

ziapolly ha detto...

Sono anche io tra quelle che ti seguono in silenzio. Ma stasera mi permetto di dirti il mio pensiero. Ho 50 anche io non concordavo con mia madre, ma non ho mai avuto il coraggio di contrastare molte cose, cose che mi sono rimaste dentro e che, lo ammetto, mi hanno in un certo senso segnata. Ma erano altri tempi. Sono mamma da molti anni e ho imparato una cosa: più si cerca di far capire che ogni cosa è per il loro bene e più si ottiene il risultato opposto. L'unico consiglio che posso darti, per esperienza diretta, è quello di non farti vedere che soffri, con grande ed enorme fatica lo so bene. Fatti vedere il più possibile naturale, sorridi anche quando lei si aspetta un tuo essere triste. E' ancora giovane, questo si, ma FIDATI, verrà a cercarti quando meno te lo aspetti proprio perchè TU NON TI FARAI VEDERE che gli giri intorno, e che ti comporti nel modo più naturale possibile. Il modo, appunto, che lei non si aspetta. Anche se dentro di te ribolli. Vedrai che mi darai ragione. E prima di quello che pensi. Seguo molte ragazze e mi rendo conto che è sempre più difficile ma l'unica cosa di cui hanno bisogno è amore, ma ne hanno anche paura e spessissimo si comportano così. Un abbraccio da una mamma ad un'altra mamma. Paola

Rozmeen ha detto...

Wat een schitterende fotos weer...die meisjes in hun jurken...mooi!

Jullie nog vakantieplannen?

Liefs,
Rozmeen

Maria at inredningsvis.se ha detto...

AWWW thank you so much for sweet words on my blog:)

You can follow me via twitter facebook and pinterest..its pink links at the top of my blog just push them and follow me:)

Have a great day.

LOVE Maria at inredningsvis.se

gloria. ha detto...

in genere passo da te in silenzio....ma oggi nn ne posso fare a meno....le tue parole mi toccano e capisco cosa provi....solo che il mio rapporto è al contrario....di una figli che rivendica i diritti di figlia e di una madre che da sempre la ignora.......ti vorrei dire coraggio che le cose cambieranno ma nn so se sarà una cosa così semplice....un abbraccio affettuoso.glo

Free Precious Style ha detto...

Cara Barbara, ti sono vicina con tutto il mio cuore...Sii forte..Da madre ti dico, che non ho parole..ne ho tre di figli...e cambiano così tanto,nonostante noi ci mettiamo anima e cuore...loro hanno la loro testa ed è dura, davvero dura. Ti abbraccio forte. Natasha

Marener ha detto...

Io ero una figlia ribelle e posso dirte una cosa, a volte noi ragazze crediamo che di fuori siamo ascoltati di più ed anche capite meglio, So che questo non è così, ma parlo come ero Io, ribelle e sempre facievo quello che volevo, posso dirte Barbara di avere pazienza, molta pazienza e molta saggieza per dire le cose alla tua bambina, credo che la suocera se è una persona che la vuole bene, questo sia una cosa buona, perchè non sempre è così, non posso dire cosa penso, perchè non vorrei essere mal intensa( che non capiscono cosa dico, ha suceso con una bloguer e di quel momento apro poco la boca) ma solo ti dirò questo, Un giorno, tua bambina capirà che mamma è per sempre mamma, un giorno vedrà che solo le mamme, le nostre mamme, sono capace di amare, un giorno, e credemi, toccherà la tua porta, a chiederti scusa, ti abbracierà forte e capirà lo cuan bella che sei, e lo importante che sei per la sua vita. Dale tiempo al tiempo, credemi.
tanti baci, e ti auguro il bene più grande di questo mondo, tante belle cose, la età per sposarsi, credo che non conta, ci sono persone con 40 anni che ancora sono verdi, non maturano mai, e ci sono delle persone con 18, capace ad amare veramente ed avere una maturità incredibile, ma tua bimba sà, che la tua porta sempre sarà aperta, per ricevere un consiglio da te. credemi.
Ti auguro una pronta ricuperazione con la tua salute, anche mia mamma aveva i doliri di testa così forte. Baci ed abbracci

silvia ha detto...

Forse tua figlia ci tiene tanto a fare la brava nuora per conquistare il suo affetto perchè sa che ha già tutto il tuo amore.

Nicoletta De Cesare ha detto...

ciao sono venuta a trovarti per consigli utili sul blo e devo dire che ce ne sono tantissimi anche se io sono nuova e faccio fatica a capire i termini base lo so mi devo informare ,comunque complimenti per le belle cose che hai sul tuo blog e se vuoi vienimi a trovare ne sarò contente ciao zia etta

Marzia_Sofia ha detto...

Cara Barbara...cara.....mi commuove pensarti così e dico solo NON é GIUSTO altro non so dire...un abbraccio forte forte...

Débora ha detto...

Sono commossa, Barbara...
E ti capisco perché nella mia famiglia abbiamo sofferto qualcosa di simile (in quale no!)
Non sono nessuna per dirti niente, soprattutto perché i miei figli sono piccoli. Ma dalla mia esperienza in famiglia e come professoressa al liceo, ti posso dire questo: crescono e dopo capiscono...
Non arrenderti! L'amore che tu darai oggi lei lo vedrà domani. Anche a lei forse toccherà diventare mamma, e sarà quello il momento in cui si ravvicinerà a te!
Un caldo abbraccio!
Débora

cinzia corbetta ha detto...

ciao Barbara, non ho figli ma posso capire la tua tristezza...chissà cosa passa per la testa ai ragazzi...però ricorda che sei sempre tu la sua mamma...anche se si sposa così giovane, deve ancora crescere. Ti abbraccio

Annalisa Cecilia ha detto...

non devi aver paura dell'Amore che i figli provano per persone che non sono i propri genitori:è proprio da questi comportamenti che devi sentire nascere dentro di te l'orgoglio di aver fatto un ottimo lavoro nell'educarli all'Amore verso chi non e' parte della famiglia da cui si proviene.
E non è facile, in questi tempi così scuri,sentir parlare di amore e fiducia verso il prossimo,chiunque esso sia!
tu comunque rimani la Mamma vera....tutto il resto, seppur importante, è solo il resto!